[MAI TERMINATA] Nayra- La Figlia del Male

Moderatori: Nonno-vor, mastermax, Saphira23, Daenerys, Wyarda, oromiscanneto, AnnaxD, Arya18, SkulblakaNuanen, blitz

RE: Nayra- La Figlia del Male

da Nayra95 » 23 settembre 2009, 17:57

ecco raga...un primo pezzo...

Prologo.

La pira funeraria bruciava lenta, quasi di malavoglia, nonostannte rimanesse solo l'impalcatura carbonizzata.
Il cielo nero era reso ancora più smorto e opaco dal fumo. Il bagliore del fuoco, ormai flebile, non bastava a illuminare che poche braccia della spiaggia della baia.
Il principe mi sarebbe mancato.
Dopotutto ero suo zio.
L'avevo vista tre volte, da quando era tornata. La prima volta, a cena. Mi era venuto un groppo in gola. Si era tagliata i capelli cortissimi, in ciocche disordinate e opache, che non avevano più nulla dela lro antica bellezza.
Non aveva parlato con nessuno, semplicemente si era seduta di fianco a me, ma senza mai guardarmi. Poi mi aveva detto che cosa era successo nella grotta.
Mi sentivo in colpa, irrimedibilmente.
Mi sentivo male con ogni fibra del mio corpo. Non facevo cheripetermi chenon avrei dovuto stare zitto. Ma sapevo che non avrebbe fatto differenza: se anche glielo avessi detto non avrebbe potuto salvarlo.
Ma mi sentivo ugualmente colpevole, responsabile...come tanto tempo fa.
Per la seconda volta sentivo che era colpa mia se era morto qualcuno a cui tenevo. Ma non volevo bene solo io ad Erbrow. Nayra, che per me era come una figlia, lo amava, e sapevo che se avesse potuto morire al suo posto, l'avrebbe fatto volentieri.
Ma questa volta non sarei stato zitto.
No.
Galbatorix poteva avermi insegnato cose terribili e che dovevano rimanere segrete. Ma non tutto. Ora una delle mie conoscenze poteva salvare la vita di qualcuno, e io non sarei rimasto in disparte.
Ma prima dovevo trovare il modo di dirleglielo, e non sarebbe stato facile.
Lei non era più sè stessa, era un'ombra, un fantasma. Sebbene fosse morto da poco, la luce chele ardeva negli occhi si era praticamente spenta.
No, non sarebbe stato facile.
E ci scorderemo di quaggiù,
e del mare e del cielo,
e del mio sangue rapido alla guerra.
Di passi di ombre memori
Entro rossori di mattine nuove.

Si sta come d'autunno
sugli alberi
le foglie.
Avatar utente
Cavaliere Spadaccino
Cavaliere Spadaccino
 
Messaggi: 523
Iscritto il: 10 agosto 2009, 23:00
Località: Un luogo lontano, che si confonde tra le sabbie del deserto e i ghiacci del nord.
Sesso: Femmina

RE: Nayra- La Figlia del Male

da Tobia92 » 23 settembre 2009, 18:02

Vuoi dire che Murtagh sa come far tornare Erbrow o qualcosa del genere?
PARLA FIGLIO D'UN RINNEGATO, PARLA!!
Narya, se continui a dare trailer e prologhi non finiamo più!
Continua! ;)
Tobia, fabbro

Un cavaliere è votato al coraggio,
La sua forza protegge i deboli,
La sua spada difende gli inermi,
La sua ira abbatte i malvagi,
Le sue parole dicono solo la verità!
[Dragonheart, l´Antico Codice]
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1967
Iscritto il: 28 ottobre 2008, 0:00
Località: Milano
Sesso: Maschio

Re: RE: Nayra- La Figlia del Male

da Nayra95 » 23 settembre 2009, 18:05

Tobia92 ha scritto:Vuoi dire che Murtagh sa come far tornare Erbrow o qualcosa del genere?
PARLA FIGLIO D'UN RINNEGATO, PARLA!!
Narya, se continui a dare trailer e prologhi non finiamo più!
Continua! ;)


lo so...solo che nn ho tempo di postare.... :( :( :( :( :( ...


Spoiler:
leggi se ti fermi ti innamori e dimmi che ne pensi...manchi solo tu..ma nn è troppo romantica...
E ci scorderemo di quaggiù,
e del mare e del cielo,
e del mio sangue rapido alla guerra.
Di passi di ombre memori
Entro rossori di mattine nuove.

Si sta come d'autunno
sugli alberi
le foglie.
Avatar utente
Cavaliere Spadaccino
Cavaliere Spadaccino
 
Messaggi: 523
Iscritto il: 10 agosto 2009, 23:00
Località: Un luogo lontano, che si confonde tra le sabbie del deserto e i ghiacci del nord.
Sesso: Femmina

RE: Nayra- La Figlia del Male

da Tobia92 » 23 settembre 2009, 18:17

Spoiler:
La leggerò, promesso. Sinceramente temevo di rischiare un attacco di diabete! :D
Tobia, fabbro

Un cavaliere è votato al coraggio,
La sua forza protegge i deboli,
La sua spada difende gli inermi,
La sua ira abbatte i malvagi,
Le sue parole dicono solo la verità!
[Dragonheart, l´Antico Codice]
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1967
Iscritto il: 28 ottobre 2008, 0:00
Località: Milano
Sesso: Maschio

Re: RE: Nayra- La Figlia del Male

da Nayra95 » 23 settembre 2009, 18:20

Tobia92 ha scritto:
Spoiler:
La leggerò, promesso. Sinceramente temevo di rischiare un attacco di diabete! :D


Spoiler:
quasi mi offendo. io che nn sono romantica secondo te vado a scrivere una stori colante di melassa? insomma...no, non è romantico per nulla...poi è all'inizio...
E ci scorderemo di quaggiù,
e del mare e del cielo,
e del mio sangue rapido alla guerra.
Di passi di ombre memori
Entro rossori di mattine nuove.

Si sta come d'autunno
sugli alberi
le foglie.
Avatar utente
Cavaliere Spadaccino
Cavaliere Spadaccino
 
Messaggi: 523
Iscritto il: 10 agosto 2009, 23:00
Località: Un luogo lontano, che si confonde tra le sabbie del deserto e i ghiacci del nord.
Sesso: Femmina

Re: RE: Nayra- La Figlia del Male

da Tobia92 » 23 settembre 2009, 18:50

Nayra95 ha scritto:
Tobia92 ha scritto:
Spoiler:
La leggerò, promesso. Sinceramente temevo di rischiare un attacco di diabete! :D


Spoiler:
quasi mi offendo. io che non sono romantica secondo te vado a scrivere una stori colante di melassa? insomma...no, non è romantico per nulla...poi è all'inizio...


Spoiler:
Non offenderti, non l'avevo nemmeno aperta! E poi tra Erbrow e Narya ci hai messo un bel po' di romanticismo! :P
Tobia, fabbro

Un cavaliere è votato al coraggio,
La sua forza protegge i deboli,
La sua spada difende gli inermi,
La sua ira abbatte i malvagi,
Le sue parole dicono solo la verità!
[Dragonheart, l´Antico Codice]
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1967
Iscritto il: 28 ottobre 2008, 0:00
Località: Milano
Sesso: Maschio

RE: Nayra- La Figlia del Male

da cochity » 23 settembre 2009, 18:56

BRUTTO FIGLIO MALEDETTO DI QUEL MALEDETTO DI UN RINNEGATO PARLA O GIURO SUL MIO ORGOGLIO CHE PRENDO CHANDRA E LA FACICO ARROSTO!!!!



mi sn spiegata??



continua!!!
Immagine
Avatar utente
Capo dei Cavalieri
Capo dei Cavalieri
 
Messaggi: 5426
Iscritto il: 18 luglio 2008, 23:00
Località: nel Di Là,con la testa e il cuore,incatenata nel Di Qua con il corpo
Sesso: Femmina

Re: RE: Nayra- La Figlia del Male

da duvrangrgata » 23 settembre 2009, 19:15

cochity ha scritto:BRUTTO FIGLIO MALEDETTO DI QUEL MALEDETTO DI UN RINNEGATO PARLA o GIURO SUL MIO ORGOGLIO CHE PRENDO CHANDRA E LA FACICO ARROSTO!!!!



mi sn spiegata??



continua!!!


quoto!PARLA DANNAZZIONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!conitua!!!!!!!!!!!!!!!
Immagine
Avatar utente
Maestro Shur'tugal
Maestro Shur'tugal
 
Messaggi: 2836
Iscritto il: 12 gennaio 2009, 0:00
Località: Nella California del 2019, a combattere la Better Living insieme ai miei amati Killjoys
Sesso: Femmina

RE: Nayra- La Figlia del Male

da Nayra95 » 25 settembre 2009, 19:14

cco il nuovo capitolo e mi scuso per l'enorme ritardo..spero possiate perdoarmi.

Un promontorio mortifero

Ero in alto. Il mare faceva capolino da sotto le rocce acuminate, blu come uno zaffiro. Il sole inondava il terreno con il suo calore, ma non me. Lui non toccava me.
Non sentivo più il calore del sole su viso da pochi giorni, eppure sembrava essere un'eternità. Non era che non lo sentivo. Non ci facevo caso.
Non sentivo nulla, se non il costante, logorante, scavante e rodente dolore intenso e infino. Lento nel bruciarmi le carni come una colata di lava, inarrestabile come un uragano, un incendio che non potevo spegnere in alcun modo.
Pensai alla causa di quella sofferenza, e il dolore tornò con ancora più prepotenza di prima.
...Sei tu la mia speranza...continuavo a pensare. Le sue parole mi rieccheggiavano nella mente senza posa, mentre l'immagine del petto sanguinate mi riempiva gli occhi di dolore.
No.
La speranza non esisteva.
La speranza era un'illusione.
La speranza era per i deboli.
Era per gli illusi, per quelli che ancora avevano qualcosa da perdere. Per quelli che si arrendevano a sperare semplicemente, poveri stolti che non avevano la forza di ammettere che la vita, in fondo, no...non ha significato.
Non siamo noi che con le nostre azioni le diamo un senso. No, noi non facciamo assolutamente niente, e quello che facciamo è già segnato, perciò non possiamo comunque cambiare nulla.
Se anche fosse stato diverso che scopo aveva avuto creare una cascata, rischiando di morire, per salvare Erbrow?
Solo per vederlo morire tra le mie braccia, ucciso dalla spada di mio fratello?
Se il senso era quello davvero mi sentivo amareggiata.
Se avevo cercato di dare un senso alla mia esitenza ora mi sembrava uno sforzo vano. Perchè cercare di dipingere un bel quadro, se il mondo ha perso colore ai tuoi occhi?
Se la tua vita ha perso ogni nota musicale, pervchè continuare a ballare nel silenzio più totale del dolore, cercando di non perdere la speranza?
La mia speranza era morta, e ne avevo avuto la terribile conferma nel momento stesso in cui avevo sentito il cuore fermarsi sotto le mie mani.
E ora nemmeno Koraag poteva essermi di conforto.
La mia unica ragione di vita non esisteva più, e non potevonemeno far visita alla sua tomba. Io non potevo esistere se lui non c'era.
E io non avrei fatto assolutamente nulla per impedirmi di morire continuando a vivere.
Mi avvicinai all'orlo del promontorio.
Una roccia cadde nel vuoto, sbattendo sulle rocce. Il suo schioccare mi fece pensare al suono di zoccoli sul selciato che avevo inziato a sognare.
Feci ancora un psso avanti.
Non mi liberai della spada. Sarei andata a fondo più velocemente.
Guardai giù.
Era alto. Molto alto.
Nemmeno un elfo poteva sopravvivere a una caduta di quel genere. Era proprio per quello che l'avevo scelto. Non sarei sopravvissuta.
Finalmente qualcosa mi avrebbe uccisa.
Non avevo la forza di piantarmi una spada nel petto.
Ma avevo trovato un modo per morire, e finalmente mi sarei concessa di respirare una boccata d'aria di mare mentre io volavo verso Erbrow.
Sentii una lacrima solcarmi la guancia, amara come il fiele.
Nonostante tutto sorrisi.
Un alito di vento fresco mi accarezzò una guancia. Portava sussurri da lontano. Mi incantai ad ascoltarlo.
La melodia incanta mi ipnotizzò.
"Vieni con noi,
perchè, lo sai,
tra noi la pace troverai...
Vieni con noi,
e, vedrai,
quello che cerchi avrai...".
Scoissi la testa.
I sussurri. Dell'acqua, del vento, delle fronde e della terra. Dolci tremolii che mi chiamavano lontano.
Lontano, sì...ma dove?
Scossi di nuovo il capo.
Non avevo tempo di pensare a quelle cose. Io stavo per suicidarmi: doveva essere tutto perfetto.
Mi facevo ridere da sola.
Dato che stavo per mettere fine alla mia vita, doveva essere tutto bello e carino.
Respirai a pieni plmoni, sentendo la salsedine riempirmi il naso.
Allungai le braccia in alto, preparnadomi al salto che mi avrebbe tolto la vita.
Inspiegabilmente sorrisi.
Stavo già piegando le gambe, quando qualcuno mi chiamò.
<<Nayra! Ti prego non saltare!>>. Murtagh.
Mi voltai, con sguardo accusatorio.
Il cavaliere rosso si avvicinò a me, triste, preoccupato, terriblimente in colpa. Mi guardò temendo che potessi tuffarmi definitvamente.
<<Ti prego, dimmi che non stavi facendo quello che penso>>implorò.
Mi spazzai via le lacrime dal volto, con vergogna, con dispiacere.
<<...Io non ce la faccio! Non riesco a trovare un motivo per alzarmi la mattina...e nemmeno per continuare a vivere. Io non posso continuare così>>dissi a bassa voce.
Murtagh, mi strinse sotto la spalla, accerezzandomi i capelli corti e spettinati.
<<Sembri un puilcino così>>commentò baciandomi la testa.
Singhiozzai, perchè era troppo presto per ricacciare il dolore. <<Non che cosa fare>>.
<<Onorare la sua memoria. Ti ha affidato una missione: salvare Alagaesia anche per lui. Penso che sia questo che tu debba fare>>cercò di consolarmi.
Mi staccai, con rabbia. Con veemenza. <<Io non ci riesco. Lo rivoglio, lui era tutto quello cheper me contava davvero. Senza di lui non esisto>>.
Murtagh si fece ancora più cupo in volto. Sentivo che lui lo sapeva. Si sentiva annientato quanto me, si sentiva in colpa.
<<Allora dobbiamo parlarne. Mi dispiace per quello che è successo, se te lo avessi detto...>>cominciò mezzo mangiandosi le lettere, mezzo deglutendo.
Scossi la testa. <<No, no, è mia la colpa. Se fossi arrivata prima, io lo avrei salvato. Se avessi convito mio fratello a prendere me e a portarmi a Rac'mif lui sarebbe vivo>>.
<<C'è un motivo per cui si è immolato>>disse il cavaliere senza guardarmi.
<<Lui sapeva della profezia. Io gliene avevo parlato, e sapeva anche un'altra cosa>>disse.
Mi feci immediatamente attenta.
<<Cosa?>>.
<<Camminiamo. La strada per Cahir Paravel è lunga, e anche la mia leggenda è lunga da spiegare>>.
Ultima modifica di Nayra95 il 26 settembre 2009, 12:07, modificato 1 volta in totale.
E ci scorderemo di quaggiù,
e del mare e del cielo,
e del mio sangue rapido alla guerra.
Di passi di ombre memori
Entro rossori di mattine nuove.

Si sta come d'autunno
sugli alberi
le foglie.
Avatar utente
Cavaliere Spadaccino
Cavaliere Spadaccino
 
Messaggi: 523
Iscritto il: 10 agosto 2009, 23:00
Località: Un luogo lontano, che si confonde tra le sabbie del deserto e i ghiacci del nord.
Sesso: Femmina

RE: Nayra- La Figlia del Male

da Tobia92 » 25 settembre 2009, 19:24

Che post triste! Però sono d'accordo su una cosa.
La vita non ha significato, prima si vive meglio che si può, e poi si muore. Punto, per me non c'è altro.
Ma ora sentiamo cosa ha da dire Murtagh!
Continua presto! ;)

P.S. Chair Paravel l'hai preso da Narnia, vero?
Tobia, fabbro

Un cavaliere è votato al coraggio,
La sua forza protegge i deboli,
La sua spada difende gli inermi,
La sua ira abbatte i malvagi,
Le sue parole dicono solo la verità!
[Dragonheart, l´Antico Codice]
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1967
Iscritto il: 28 ottobre 2008, 0:00
Località: Milano
Sesso: Maschio

Re: RE: Nayra- La Figlia del Male

da Nayra95 » 25 settembre 2009, 19:36

Tobia92 ha scritto:Che post triste! Però sono d'accordo su una cosa.
La vita non ha significato, prima si vive meglio che si può, e poi si muore. Punto, per me non c'è altro.
Ma ora sentiamo cosa ha da dire Murtagh!
Continua presto! ;)

P.S. Chair Paravel l'hai preso da Narnia, vero?


YES. nn sapevo come cavolo chiamarlo e allora mi son detta "Non dovrò mica pagare i diritti d'autore se lo uso!".
comunque la vita nn ha senso, a meno che uno non sia stato Ghandi, o Martin Luthr King non ha assolutamente nessunissimo scopo.
Secondo questo ragionamento io penso che nel momento in cui si vive si deve essere il meglio di ciò che si è per le persone a cui vogliamo bene.
Per questo, se non altro. ;)
E ci scorderemo di quaggiù,
e del mare e del cielo,
e del mio sangue rapido alla guerra.
Di passi di ombre memori
Entro rossori di mattine nuove.

Si sta come d'autunno
sugli alberi
le foglie.
Avatar utente
Cavaliere Spadaccino
Cavaliere Spadaccino
 
Messaggi: 523
Iscritto il: 10 agosto 2009, 23:00
Località: Un luogo lontano, che si confonde tra le sabbie del deserto e i ghiacci del nord.
Sesso: Femmina

Re: RE: Nayra- La Figlia del Male

da duvrangrgata » 25 settembre 2009, 19:37

Tobia92 ha scritto:Che post triste! Però sono d'accordo su una cosa.
La vita non ha significato, prima si vive meglio che si può, e poi si muore. Punto, per me non c'è altro.
Ma ora sentiamo cosa ha da dire Murtagh!
Continua presto! ;)

P.S. Chair Paravel l'hai preso da Narnia, vero?


quoto!contiua|!

notte!
Immagine
Avatar utente
Maestro Shur'tugal
Maestro Shur'tugal
 
Messaggi: 2836
Iscritto il: 12 gennaio 2009, 0:00
Località: Nella California del 2019, a combattere la Better Living insieme ai miei amati Killjoys
Sesso: Femmina

Re: RE: Nayra- La Figlia del Male

da Nayra95 » 25 settembre 2009, 19:42

duvrangrgata ha scritto:
Tobia92 ha scritto:Che post triste! Però sono d'accordo su una cosa.
La vita non ha significato, prima si vive meglio che si può, e poi si muore. Punto, per me non c'è altro.
Ma ora sentiamo cosa ha da dire Murtagh!
Continua presto! ;)

P.S. Chair Paravel l'hai preso da Narnia, vero?


quoto!contiua|!

notte!


notte Dru... ;)
E ci scorderemo di quaggiù,
e del mare e del cielo,
e del mio sangue rapido alla guerra.
Di passi di ombre memori
Entro rossori di mattine nuove.

Si sta come d'autunno
sugli alberi
le foglie.
Avatar utente
Cavaliere Spadaccino
Cavaliere Spadaccino
 
Messaggi: 523
Iscritto il: 10 agosto 2009, 23:00
Località: Un luogo lontano, che si confonde tra le sabbie del deserto e i ghiacci del nord.
Sesso: Femmina

RE: Nayra- La Figlia del Male

da cochity » 26 settembre 2009, 13:22

cavolo,nayra,sta attenta,al prossima volta che ti vuoi ammazzare lega murtagh a una colonna!!


continuaxd
Immagine
Avatar utente
Capo dei Cavalieri
Capo dei Cavalieri
 
Messaggi: 5426
Iscritto il: 18 luglio 2008, 23:00
Località: nel Di Là,con la testa e il cuore,incatenata nel Di Qua con il corpo
Sesso: Femmina

RE: Nayra- La Figlia del Male

da Wyrda-Seithr » 26 settembre 2009, 18:55

oh my gooooooooooooooood!
ciao da una nuova arrivata
Nayra la tua FF è semplicemente incredibile!!! sei bravissima!! mai pensato di farne un libro? l'h letta tutta in un giorno nn mi sn potuta staccare!!
koraag lo amo!!! ciao sn impaziente di vedere il seguito!!
-L'affetto per le persone è un lusso che ci si può permettere soltanto dopo aver eliminato tutti i nemici. Fino ad allora, chiunque tu ami sarà un ostacolo che ti priverà del coraggio e corromperà il tuo giudizio.-
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 5 marzo 2009, 0:00
Località: nella scuola di Charles Xavier XD XD XD
Sesso: Femmina

PrecedenteProssimo

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron
CHIUDI
CLOSE