Pagina 11 di 11

RE: Poesie di dj fantasy=))

MessaggioInviato: 3 giugno 2013, 16:22
da murtigo
k bella l'ultima mi è piaciuta brava !!! ;)

Re: Poesie di dj fantasy=))

MessaggioInviato: 10 maggio 2014, 9:40
da Mattigon
sei un vero poeta ;)

Re: Poesie di dj fantasy=))

MessaggioInviato: 9 settembre 2018, 16:56
da dj-fantasy
Ciao a te che un giorno arriverai fino a questo punto del forum a leggere queste righe in codice binario, sono la tipa che le ha scritte.
Avevo dai 14 ai 17 anni in cui le ho scritte, ero nel periodo più tortuoso dell'adolescenza, il tipo che mi piaceva non mi vedeva, non sapevo cosa fare della mia vita, la scuola andava male le mie amicizie erano sbagliate... e queste erano la mia unica costante.
Scrivevo, Scrivevo, Scrivevo sempre, certe volte mi capitavano dei flussi di coscienza così lunghi che mi stupivo di me, altre volte solo quattro parole in croce abbastanza incomprensibili.
Poi un giorno ho smesso, non so quando, non so come, ho semplicemente smesso. Ho smesso di vedere la vita come prima, avevo smesso di aspettare che il tipo si rendesse conto di me, ho iniziato a mettere i puntini sulle i senza neanche accorgermene. Ho lasciato andare tutta quella forza rabbiosa che avevo contro il mondo semplicemente voltandomi dall'altra parte, da li basta, ho smesso di annotare i miei pensieri, smesso di donarli al mondo del web e mi sono chiusa in uno stato mentale cinico e razionale.
Ti chiederai perchè tutto questo pippone sulle mie elucubrazioni adolescenziali, soprattutto perchè proprio oggi, in un giorno di settembre del 2018 tranquillo...NON LO SO, mi sono resa conto che mi manca la mia metà adolescenziale, la rabbia che si prova senza un motivo particolare, la passione per le cose che mi travolgeva quando ero felice, le risate di pancia che mi uscivano anche per i più stupidi motivi o per le più stupide battute, e tutta la valanga di sentimento dentro di me che mi riempiva ogni giorno.
Aspetta adesso arriva la morale
Sei arrivato fino a qui e ti ringrazio, solo non fare come me, non voltarti dall'altra parte, non razionalizzare i tuoi sentimenti, di quello che provi a quella persona, urlalo, prova a fare le cose che avresti sempre desiderato imparare a fare e fallo adesso, il domani non esiste per la nostra generazione, esiste solo l'oggi. Incanala quella energia in qualcosa di produttivo per te e molto probabilmente quando arriverai alla mia età la tua vita sarà bella e senza rimpianti.
Scusa per il papiro, ti auguro una vita lunga e felice "tu del futuro".

A presto o a tardi chi lo sa?

Tua DJ

CHIUDI
CLOSE